Finalmente SPORTinMEDIA pubblica la guida sui diritti TV sportivi in Italia che risponde alle classiche domande: “chi trasmette…?” e “su quale canale posso vedere…?”. Un post che fotografa e chiarisce la situazione dei diritti – che più correttamente dovremmo definire video-televisivi, considerando l’influenza e l’impatto sempre più importante dei sistemi OTT (DAZN, Eurosport Player, per restare al solo ambito sportivo, senza dimenticare i recenti investimenti di Amazon). Interessante, in tal senso, il progetto GolfTV del gruppo Discovery: un OTT specialistico e “monografico”, rivolto ad appassionati e praticanti.

Sky Sport, DAZN, Eurosport, Rai Sport, Sportitalia ed Eleven Sports sono i player principali del mercato, con Mediaset molto più defilata dopo la dismissione di Premium. Al quadro complessivo – peraltro molto frastagliato – vanno aggiunte le variabili legate ad accordi e sub-licenze (intesa Sky-DAZN, Eurosport visibile sia su Sky che su DAZN) e scelte editoriali (la Rai che decide di trasmettere alcuni eventi sui canali generalisti, Discovery-Eurosport sul Nove o su DMAX, Mediaset sul 20). Un’altra tendenza ormai in atto da qualche anno, soprattutto a livello di Leghe e Federazioni con poca visibilità mediatica, è quella di mandare in onda gare, partite e highlights attraverso web-tv, canali Youtube (vedi FISR TV) o Facebook (vedi FIR con il Peroni Top12) creati e gestiti in proprio.

NOTA METODOLOGICA – La guida non ha l’ambizione di essere definitiva, nel senso che saranno elencati moltissimi diritti video-televisivi sportivi del 2020 – o successivi, nel caso di diritti pluriennali già assegnati – ma non tutti (lo diciamo per anticipare le obiezioni del tipo: “Sì, però non sono citati gli Europei di Judo, la gara di Coppa del Mondo di Kayak o le Qualificazioni olimpiche del Penthatlon moderno). L’obiettivo è un altro ed è quello di fornire il quadro più ampio possibile, tra Olimpiadi, Mondiali, Europei e Tornei nazionali dei vari sport. Un quadro che renda più nitida la situazione e permetta ai tanti appassionati di comprendere tendenze e scenari del mercato. Per alcuni temi sono stati inseriti dei link a post di approfondimento. Ovviamente, sarà un post aggiornato progressivamente, anche grazie alle vostre segnalazioni di eventi rilevanti, non citati nell’articolo. Anzi, invitiamo Federazioni e Leghe a contattare Sport in Media per presentare e pubblicizzare le loro iniziative mediatiche a livello video-televisivo.

Segnaliamo infine che un lettore di Sport in Media, ha creato un canale Telegram dove discutere e aggiornarsi in tempo reale su questo argomento. Buona lettura!

INDICE DIRITTI TELEVISIVI SPORTIVI 2020

OLIMPIADI TOKYO 2020

I diritti TV delle Olimpiadi di Tokyo 2020 (24 luglio-9 agosto) appartengono a Eurosport che trasmetterà tutte le gare di tutti gli sport su Eurosport Player. In pratica, abbonandosi al Player ci sarà la possibilità di selezionare qualsiasi evento in programma (dalla partita delle fase a gironi dei tornei di hockey prato e badminton, fino alle finali delle gare di nuoto e atletica). C’è ancora poca chiarezza circa la trasmissione in diretta e/o in sintesi degli eventi olimpici sui canali tradizionali di Eurosport, visibili su Sky (210 e 211) e DAZN. In un primo momento, come da nostro articolo, sembrava confermato che i Giochi rientrassero nell’accordo Eurosport-DAZN. Tuttavia, stando ad altre fonti, tale accordo sarebbe ancora da siglare. In sostanza, per ora, chi vorrà godersi tutto lo spettacolo dei Giochi olimpici dovrà abbonarsi al Player di Eurosport. Attendiamo sviluppi.

TOKYO 2020 SULLA RAI – Viale Mazzini ha siglato un accordo con Discovery-Eurosport per la trasmissione di 200 ore in chiaro e in diretta. Tutte le 200 ore saranno trasmesse su un singolo canale lineare, che dovrebbe essere – come da tradizione – Rai 2. La brutta notizia per tutti gli appassionati è che la Rai ha rinunciato ai diritti web di Tokyo 2020 (si parla di 20 milioni di euro “risparmiati”). Significa che su Rai Play non sarà trasmesso nulla e il canale olimpico sarà oscurato. Scelta decisamente criticabile, considerando anche il recente ri-lancio in pompa magna di Rai Play con Fiorello.

PECHINO 2022 E PARIGI 2024 – DIRITTI TV A EUROSPORT

Da sottolineare come il Gruppo Discovery si sia aggiudicato i diritti dei Giochi Olimpici Estivi ed Invernali fino al 2024. Eurosport, quindi, trasmetterà (da capire di volta in volta se solo su Player o anche sui canali lineari) le Olimpiadi invernali di Pechino 2022 e quelle estive di Parigi 2024. Vedremo cosa accadrà con Milano-Cortina 2026

CALCIO

EUROPEI 2020

Euro 2020, il primo Europeo calcistico itinerante, si disputerà dal 12 giugno a 12 luglio e sarà trasmesso per l’Italia da Sky Sport (tutte le 52 partite, 24 in esclusiva) e dalla Rai (27 partite). Un tipo di accordo simile a quello visto per le ultime edizioni di Mondiali (Russia 2018 a parte) ed Europei.

CHAMPIONS LEAGUE ed EUROPA LEAGUE

I diritti TV per l’Italia della Champions League fino alla stagione 2020/2021 sono di Sky Sport, che trasmette in diretta tutte le partite del torneo. Nell’accordo triennale, dopo il primo anno in cui vi è stato l’accordo Sky-Rai, l’attuale stagione e la prossima vedranno Mediaset trasmettere una partita a settimana, oltre alla Supercoppa Europea. Anche i diritti dell’Europa League appartengono a Sky Sport che trasmette gran parte dei match della fase iniziale e tutti quelli della fase a eliminazione diretta (dai sedicesimi in poi). Sky utilizza il proprio canale in chiaro – TV8 – per mandare in onda una partita ogni giovedì.

SERIE A

È in corso il secondo dei tre anni del bando che ha assegnato i diritti TV della Serie A a Sky (7 partite in esclusiva) e DAZN (tre partite in esclusiva, compreso l’anticipo del sabato sera). Questa divisione a comportamenti stagni che aveva determinato un netto calo degli ascolti nella prima stagione (2018/2019), ha portato all’accordo Sky-DAZN con quest’ultimo che è entrato nel pacchetto Sky al canale 209. La situazione attuale si ripeterà nel 2020/2021. La vera partita, tuttavia, sarà quella del prossimo triennio (2021/2024) con la Lega – “spaccata” per definizione – che sta esplorando la soluzione del Canale di Lega tramite MediaPro. Una situazione estremamente ingarbugliata che si dipanerà solamente tra qualche mese.

SERIE B e SERIE C

Tutto il campionato di Serie B è trasmesso in esclusiva da DAZN. L’accordo tra Serie B e DAZN è valido fino al 2021. L’anticipo del venerdì sera è trasmesso in chiaro, anche da Rai Sport. Tutte le partite del campionato di Serie C, invece, sono trasmesse in streaming da Eleven Sports, con alcuni incontri in chiaro (tipicamente il posticipo del lunedì sera, preceduto dalla storica rubrica C Siamo) su Rai Sport +HD.

COPPA ITALIA e SUPERCOPPA ITALIANA

I diritti TV della Coppa Italia, come da tradizione, appartengono a Rai Sport che trasmette il torneo a partire dai sedicesimi di finale. La Rai ha anche l’esclusiva della Supercoppa Italiana.

PREMIER LEAGUE, FA CUP e CARABAO CUP

La Premier League è trasmessa in esclusiva per l’Italia da Sky Sport per questa stagione e fino al 2021/2022. Ogni weekend vengono mandate in onda 6 partite. Da rimarcare come in UK, da quest’anno, sia comparsa sulla sulla scena Amazon, che ha acquisito i diritti di tutto il Boxing Day e di altri match.

FA Cup e Coppa di Lega (Carabao Cup) vengono invece trasmesse per l’Italia da DAZN.

LIGA

La LIGA è trasmessa in esclusiva per l’Italia da DAZN. Recentemente Discovery ha acquisito i diritti TV della Final 4 di Supercoppa di Spagna: diretta in chiaro sul Nove.

BUNDESLIGA e LIGUE 1

Il campionato tedesco è trasmesso in esclusiva per l’Italia da Sky Sport. I diritti di quello francese, invece, appartengono a DAZN.

ALTRI CAMPIONATI

DAZN ha acquisito i diritti della Copa Libertadores fino al 2022. Sportitalia (canale 60 dtt) ha acquisito lo scorso anno i diritti di alcuni campionati (Svezia, Danimarca, Australia) più Coppa di Francia e Coppa di Scozia. A questi va aggiunto il Campionato Primavera. Va ricordato che Sportitalia ha da poco tempo avviato il progetto SI Smart, con 4 nuovo canali tematici sportivi gratuiti, visibili attraverso il tasto rosso del telecomando sulle TV di nuova generazione.

TENNIS

WIMBLEDON

Il torneo di Wimbledon è un’esclusiva di Sky Sport. Nell’accordo Sky Sport-Supertennis, tuttavia, Sky concede a Supertennis “l’esclusiva delle qualificazioni di Wimbledon e – durante le due settimane principali – ogni giorno la sintesi di un match più le fasi finali del doppio (in differita) e del torneo junior in simulcast (diretta contemporanea)“.

AUSTRALIAN OPEN – ROLAND GARROS – US OPEN

Gli altri 3 tornei dello Slam – Australian Open, Roland Garros, US Open – sono trasmessi in esclusiva da Eurosport.

ATP FINALS e MASTERS 1000

Poco prima di Natale 2019 è arrivata la notizia che Sky Sport ha stretto un accordo con l’ATP per la trasmissione dei Masters 1000 e delle Finals (che dal 2021 saranno ospitate da Torino) fino al 2023. “Il nuovo accordo, valido per le edizioni 2021, 2022 e 2023, prevede la trasmissione da parte di Sky Sport di tutti i 9 tornei ATP Masters 1000 (Indian Wells, Miami, Montecarlo, Madrid, Cincinnati, Toronto/Montreal, Shanghai, Parigi, senza dimenticare gli Internazionali d’Italia di Roma), oltre alle Nitto ATP Finals.

Il 22 gennaio è uscita un’anticipazione clamorosa, secondo cui Rai Sport avrebbe acquisito i diritti TV in chiaro delle ATP Finals di Torino 2021-2022-2023.

COPPA DAVIS

Tutta la Coppa Davis (finali a fine novembre) è trasmessa in esclusiva da Supertennis.

Nel seguente articolo trovate il calendario completo dei tornei ATP 2020 in TV:

ATLETICA LEGGERA

Di fatto, la grande atletica dei meeting (Diamond League) è trasmessa da Sky Sport che ha ereditato i diritti televisivi della cugina Fox Sports. Il contratto scadeva nel 2019 ma è possibile/probabile un rinnovo. La Rai, oltre al Golden Gala (che nel 2020 si disputerà a Napoli), trasmesso anche su Rai 3, manderà in onda gli Europei (o presunti tali) di fine agosto, oltre ai consueti meeting e maratone nazionali.

BASKET

EUROLEGA

La massima competizione cestistica continentale è trasmessa in esclusiva per l’Italia da Eurosport 2 (principali partite più match dell’Olimpia Milano) e da Eurosport Player.

SERIE A e COPPA ITALIA

I diritti televisivi del Basket di Serie A appartengono per il triennio 2017-2020 a Eurosport (che trasmette su Eurosport 2 una partita a weekend, il resto sul Player) e Rai Sport (posticipo domenicale). Le Final 8 di Coppa Italia sono trasmesse integralmente sia da Eurosport che da Rai Sport (diretta anche su Rai Play ed Eurosport Player). In queste settimane si sta discutendo del nuovo contratto per il prossimo triennio.

CICLISMO

Sui diritti TV del ciclismo si potrebbe fare un ragionamento più ampio, legato alla scarsissima managerialità di questo sport. Di fatto si tratta dell’unica disciplina sportiva in cui le squadre non beneficiano degli introiti dei diritti TV che finiscono nelle casse degli organizzatori delle corse. Magari ne scriveremo in un post a parte. Detto ciò, il ciclismo è coperto in forma massiccia, a livello di corse e ore trasmesse, da Rai Sport ed Eurosport. Tutte le principali corse a tappe e tutte le Classiche sono trasmesse da entrambi i canali, con le uniche differenze sostanziali riguardanti l’assenza sugli schermi Rai della Vuelta (un mistero che si rinnova di anno in anno), e la diversa copertura delle corse di secondo piano (Rai Sport più presente nel calendario italiano, Eurosport in quello internazionale delle corse di “seconda fascia”). Recentemente Eurosport ha acquisito i diritti del ciclocross ed è maggiormente presente nel calendario del ciclismo su pista.

SPORT USA

NBA

Il campionato NBA è trasmesso in esclusiva per l’Italia da Sky Sport. Qui sotto il dettaglio.

NFL e MLB

I campionati NFL e MLB sono trasmessi in esclusiva per l’Italia, playoff compresi, da DAZN

VOLLEY

SERIE A e CHAMPIONS LEAGUE

Il campionato italiano maschile (Superlega) è trasmesso da Rai Sport ed Eleven Sports (vedi sotto per i dettagli). Quello femminile da Rai Sport. La Champions League è invece un’esclusiva di DAZN.

SPORT INVERNALI

In questo articolo trovate il riassunto su dove vedere in TV e streaming tutti gli sport invernali nella stagione 2019/2020 (Sci Alpino, Sci di Fondo, Biathlon, Salto con gli Sci, Combinata Nordica, Slittino, Pattinaggio velocità, Short Track, Curling).

MONDIALI BIATHLON 2020

Discorso a parte per i Mondiali di Biathlon 2020, in programma ad Anterselva dal 13 al 23 febbraio prossimi. Tutte le gare saranno infatti trasmesse, come da tradizione, da Eurosport, ma la novità principale riguarda l’acquisizione dei diritti anche da parte della Rai che, finalmente, si è accorta dell’appeal di questa disciplina. Le gare dei Mondiali di Anterselva, quindi, saranno mandate in onda anche da Rai 2 e Rai Sport +HD.

RUGBY

Il Sei Nazioni sarà trasmesso fino al 2021, in chiaro da DMAX (gruppo Discovery). Nell’accordo anche la trasmissione del Sei Nazioni femminile su Eurosport 2 o sul Player. Tutto il campionato italiano di Rugby (Peroni Top12), invece, stante il poco appeal mediatico (che spreco quell’incredibile ondata di popolarità rugbystica di 10 anni fa…) viene trasmesso dalla Pagina Facebook della FIR. Il Pro 14, invece, è tun’esclusiva di DAZN che trasmette in diretta le partite di Benetton Rugby e Zebre, più tutti i playoff.

PALLANUOTO

Sky Sport trasmette tutte le partite della Pro Recco nella LEN Champions League 2019/2020, più tutte le Final 8 in programma dal 5 al 7 giugno. Eleven Sports, invece, detiene i diritti della Serie A1 Maschile e Femminile.

PALLAMANO

La Pallamano si conferma uno degli sport (leggi Federazioni) più attivi sul fronte mediatico. Il campionato nazionale è visibile in streaming sulla web tv della FIGH, trasmessa anche da Eleven Sports. Sempre su questa piattaforma vengono trasmesse le partite della nazionale. Da segnalare che anche Sky Sport ha recentemente acquisito i diritti per alcuni match degli azzurri.

TIRO CON L’ARCO

Due anni fa Eurosport e la World Archery hanno siglato l’accordo per trasmettere tutti gli eventi della Hyundai Archery World Cup su tutte le piattaforme di Eurosport. L’accordo scadrà al termine del 2020. Alcuni eventi, soprattutto a livello nazionale, vengono trasmessi da Rai Sport.

ALTRI SPORT OLIMPICI

Il canale di riferimento per seguire le più importanti manifestazioni dei principali sport olimpici (Europei e Mondiali, campionati nazionali ed eventuali tappe delle relative Coppe del Mondo) è senza dubbio Rai Sport. Stiamo parlando di Nuoto, Tuffi, Nuoto Sincronizzato, Ginnastica Artistica, Ginnastica Ritmica, Canottaggio, Canoa, Tiro a Volo. Eurosport trasmette invece diverse gare di Triathlon e alcuni appuntamenti del Sollevamento Pesi.

BOXE e FIGHTING

Vista la frammentazione a livello di riunioni, federazioni e leghe, diventa difficile indicare un canale o servizio televisivo predominante per gli incontri di boxe e fighting in genere. Negli ultimi mesi, tuttavia, il soggetto di riferimento a livello mediatico è diventato DAZN, protagonista anche a livello organizzativo.

GOLF

Una delle novità più interessanti del panorama OTT è quella legata alla nascita di GolfTV, servizio OTT nato nel 2019 dall’accordo tra Discovery e PGA. Di fatto, la nuova casa video-televisiva del golf in Italia è GolfTV, che trasmette o seguenti tornei:

  • tornei del PGA Tour (compresi The Players, i playoff di FedEx Cup e la Presidents Cup);
  • tornei dell’European Tour (Race to Dubai, Rolex Series, WGC, i Golf Sixes e la Hero Challenge, lo European Challenge Tour e lo Staysure Tour);
  • Ryder Cup 2020 a Roma
  • il Ladies European Tour, comprese le prossime due Solheim Cup.

Da capire se Sky trasmetterà o meno i 4 Major (Masters di Augusta, US PGA Championship, US Open ed Open Championship), mandati in onda lo scorso anno.

FUTSAL

Il campionato italiano di Calcio a 5 – Futsal è seguito da 3 emittenti televisive diverse: Rai Sport + HD, Sportitalia e Odeon canale 65.

SNOOKER e FRECCETTE

Gli appassionati di Snooker conoscono molto bene il canale di riferimento per i principali tornei: Eurosport. Su Rai Sport, complice la passione del direttore Bulbarelli, vengono trasmesse alcune gare del circuito nazionale di biliardo. Le Freccette (Darts), invece, hanno trovato il loro habitat naturale su DAZN che trasmette anche i Campionati Mondiali.

MOTORI

FORMULA 1

I diritti TV della Formula 1 appartengono a Sky Sport fino alla stagione 2020. Sky trasmette in esclusiva 17 dei 21 GP, mentre gli altri 4 sono in contemporanea anche sul canale in chiaro della stessa Sky, vale a dire TV8. Anche il GP di Monza, trasmesso nel 2018 dalla Rai, è trasmesso su TV8. Nel pacchetto dei diritti F1 2018-2020, rientrano anche i diritti per il FIA Formula 2 Championship, la GP3 Series e la Porsche Supercup.

MOTO GP

Nel 2018 Sky Sport ha rinnovato l’accordo con DORNA per trasmettere Moto GP, Moto 2 e Moto 3 nel triennio 2019-2021. Tuttavia, il 23 gennaio è uscita la notizia dell’acquisto dei diritti tv del Motomondiale da parte di DAZN. Notizia confermata da Veronica Diquattro, capo di DAZN per l’Italia e il Sud Europa.

SUPERBIKE

Dopo la parentesi targata Mediaset, Sky Sport MotoGP trasmetterà in diretta tutti i Round del World Superbike (13 appuntamenti), del World Supersport (12) e del World Supersport 300 (9). I diritti valgono per il triennio 2019-2021.

INDYCAR

DAZN detiene i diritti TV per la trasmissione nel biennio 2019-2020 del campionato IndyCar (compresa la 500 miglia di Indianapolis).

RALLY WRC

I diritti del Campionato Mondiale di Rally-WRC appartengono a DAZN che trasmetterà l’intera stagione 2020.

TORNA ALL’INDICE

PS, qualora si volessero copia-incollare informazioni o passaggi del presente articolo, vi chiediamo cortesemente di citare la fonte, inserendo un semplice link. Grazie.

2 COMMENTI

Lascia un commento

Scrivi il tuo commento!
Digita il tuo nome qui