Discovery e le Olimpiadi di Tokyo: “30 canali, 2500 ore di diretta, su Nove sintesi e magazine”

0
567

A 100 giorni esatti dall’inizio dei Giochi, l’amministratore delegato di Discovery, Alessandro Araimo, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport (il motivo di questa scelta editoriale è spiegato qui sotto) in cui ha ribadito l’impegno assoluto del suo Gruppo nella copertura delle Olimpiadi di Tokyo (23 luglio-8 agosto 2021). Rispetto a quanto già sapevamo, sono emersi ulterori dettagli. Eccoli in breve:

  • La piattaforma di riferimento per seguire le Olimpiadi di Tokyo 2021 (2020 nella denominazione ufficiale del CIO) sarà la App di Eurosport, vale a dire il vecchio Eurosport Player. Sui vari media, a dire il vero poco precisi sul punto, si parla di Discovery+ come “casa dei Giochi”. Attualmente è possibile abbonarsi o singolarmente all’APP di Eurosport o a Discovery+ più APP di Eurosport. Araimo ha dichiarato che ci sarà un piano di promozione e offerte in vista delle Olimpiadi.
  • Sull’APP di Eurosport saranno disponibili 30 canali o flussi video (feed) per un totale di 2500 ore di dirette. Ci sarà un canale principale dedicato alle gare degli italiani. Di fatto, quindi, seppur in modalità streaming, gli appassionati potranno rivivere, forse in modo ancora più completo, l’esperienza di Londra 2012 col mosaico di Sky.
  • Da chiarire come saranno utilizzati e cosa andrà in onda sui due canali lineari di Eurosport. Va sottolineato, seppur non vi sia molta chiarezza in tal senso, che i due canali dovrebbero trasmettere in diretta tutto il meglio dei Giochi. Nel rinnovo dell’accordo Eurosport-DAZN sono previste anche le dirette dei Giochi, mentre non ci sono notizie di un accordo con Sky per i Giochi sul 210 e 211 (speriamo venga chiarito al più presto onde evitare sorprese in stile Pyeongchang 2018).
  • Sul Nove, uno dei canali in chiaro di Discovery, ci saranno ogni giorno sintesi e magazine di approfondimento. Va ricordato che la Rai si è assicurata le 200 ore di diretta in chiaro, ma senza i diritti per trasmettere in streaming su RaiPlay.
  • Eurosport Italia integrerà gli studi internazionali di approfondimento delle varie discipline, con degli studi italiani in cui saranno presenti diversi opinionisti come Andrea Meneghin, Hugo Sconochini, Roberta Vinci, Riccardo Magrini e Valentina Marchei.
  • Discovery ha siglato un accordo con Gazzetta per gli highlights. Sul Gazzetta.it, quindi, ci saranno ogni giorno i video con le sintesi delle gare e approfondimenti sugli azzurri.
  • Eurosport si avvicinerà ai Giochi con delle rubriche dedicate, come gli “head to head” tra gli atleti che hanno fatto la storia delle Olimpiadi.

Qui trovate alcune considerazioni sui diritti video-televisivi delle Olimpiadi.

Lascia un commento

Scrivi il tuo commento!
Digita il tuo nome qui