Sky Sport e Motori: un 2022 con Formula 1, MotoGP, Superbike, Rally WRC, Indycar, Motocross

0
2305

Nel 2022 Sky trasmetterà oltre 380 gare di sport motoristici, con più di 1400 ore di programmazione live distribuite in 40 weekend. Saranno infatti oltre 20 i campionati di motorsport in onda su Sky, con l’integrazione degli eventi motoristici proposti da Eurosport (canali 210 e 211 di Sky), oltre che in streaming su NOW.

TV8 – DIRETTE 2022 IN CHIARO DI F1, MOTOGP E SUPERBIKE

Dopo il via al Mondiale di Formula E (9 Round in tutto, raccontati da Ivan Nesta e altre voci tecniche a rotazione) e il debutto su Sky del Mondiale rally WRC (13 Round in programma nella stagione in corso, con le telecronache di Lucio Rizzica e Rosario Triolo, insieme ad alcuni dei nomi più importanti del movimento rallistico italiano che si alterneranno al commento tecnico), il 6 marzo torna anche la MotoGP con il Gran Premio del Qatar, mentre il 20 marzo toccherà alla Formula 1 con il Gran Premio del Bahrain.
Fino al 20 novembre, saranno 23 i GP in calendario per la F1 (5 di questi – Imola, Spagna, Francia, Monza e Stati Uniti – in diretta in chiaro anche su TV8), 21 quelli di MotoGP (6 di questi – Stati Uniti, Spagna, Italia, Germania, Misano e Aragón – live in chiaro anche su TV8) e 12 i Round delle 3 classi di Superbike (SBK, Supersport e Supersport 300) al via il prossimo 10 aprile in Spagna, con il Mondiale SBK in diretta anche su TV8 e raccontato da Edoardo Vercellesi e Max Temporali.

Il calendario completo del 2022 con tutti gli eventi motoristici trasmessi da Sky (compreso Eurosport) e NOW

A questi si aggiungono le novità del Fanatec GT World Challenge Europe, con 10 tappe al via il 3 aprile a Imola, la NTT INDYCAR SERIES con 17 tappe a partire dal 27 febbraio a St. Petersburg (con la nuova coppia di telecronisti formata da Matteo Pittaccio e Biagio Maglienti) e W Series con 8 Round della, il campionato femminile di monoposto che debutterà su Sky il prossimo 8 maggio a Miami con il commento di Alessandra
Neri.
Senza dimenticare i campionati di F2, F3, Ferrari Challenge e Porsche Supercup per le quattro ruote, oltre ai campionati di Moto2, Moto3, MotoE, FIM Junior GP, CIV e Rookies Cup per le due ruote.
A tutto questo si aggiunge la 24 Ore di Le Mans, l’evento più importante del motorsport di Discovery, in diretta integrale su Eurosport l’11 e il 12 giugno: un grande classico del motorsport che fa parte del Mondiale Endurance WEC, al via il 18 marzo con la 1000 Miglia di Sebring USA. Discovery Sports Events è, inoltre, ente promotore di alcune delle più popolari serie motorsport, sempre visibili al 210 e al 211 di Sky, come il WTCR FIA World Touring Car Cup (dal 9 al 10 aprile) e PURE ETCR, il primo campionato turismo elettrico, che dal 2022 è parte integrante della Coppa del Mondo FIA eTouring. Per le due ruote, in questa stagione Discovery ed Eurosport trasmetteranno il Mondiale motocross classi MXGP e MX2 al via il 20 febbraio in Gran Bretagna, la British Superbike e lo Speedway, unificato da Discovery Sports Events nella nuova brand identity SGP per 12 round: prima derapata il 30 aprile a Gorican, in Croazia.

Ascolta “In Media(s) Res” su Spreaker.

TELECRONISTI E COMMENTATORI SKY PER FORMULA 1 E MOTOGP 2022

FORMULA 1 – Il canale di riferimento è sempre Sky Sport F1 (207), che quest’anno avrà il compito di raccontare un altro tassello importante nella storia della F1, la rivoluzione delle monoposto. Tornano le rubriche: ogni domenica di gara Fabio Tavelli conduce Race Anatomy F1. Senza dimenticare gli appuntamenti con #SkyMotori a fine gara per l’interazione con gli spettatori, Fever e Fast Track per rivivere il weekend appena trascorso. Inoltre su Sky Sport 4K, il canale Sky interamente dedicato al mondo dello sport in 4K HDR (sul 213 per i clienti Sky Q via satellite) si potrà godere della migliore esperienza di visione in assoluto di tutti i Gran Premi.

Carlo Vanzini commenta la F1 insieme a Marc Genè, che nel corso del weekend ci porta all’interno del box Ferrari e a bordo pista, nel cuore dell’azione. Insieme a loro, nel ruolo di insider ai box, Roberto Chinchero. Federica Masolin è conduttrice e padrona di casa negli approfondimenti del pre e del post gara, affiancata da Davide Valsecchi. Le analisi tecniche sono affidate a Matteo Bobbi con la sua SkySportTechRoom, le interviste alla pit reporter Mara Sangiorgio. Lucio Rizzica e Marcello Puglisi continuano a raccontare i campionati di F2 e F3 e la Porsche Supercup.

MOTOGP – Su Sky Sport MotoGP (208) tornano le grandi sfide della Top Class con il Mondiale che si arricchisce di debutti, come quello di Marco Bezzecchi e Fabio Di Giannantonio che andranno a completare la pattuglia di 7 piloti italiani, formando la Next Gen tricolore. Da quest’anno Mattia Pasini sarà l’insider in pista per la MotoGP con le sue incursioni nelle telecronache di Guido Meda e Mauro Sanchini. Si torna a raccontare il Motomondiale dai paddock d’Europa con lo Sky Truck, lo studio mobile dotato di terrazza con vista sui circuiti e la Sky Sport Bike, che agevolerà le analisi tecniche insieme allo Sky Sport Tech, lo strumento perfetto per studiare nel dettaglio le moto e per analizzare traiettorie, curve e sorpassi.
Grandi conferme per le rubriche di Sky Sport MotoGP: torna Wheels (in replica anche sugli altri canali Sky Sport), il format condotto da Guido Meda e dedicato alle prove su strada e su pista di auto e moto di produzione, ma anche di auto e di moto da corsa. Si rinnova l’appuntamento domenicale con Race Anatomy MotoGP, condotto da Cristiana Buonamano, subito dopo il post gara: nel corso della trasmissione, lo studio con i suoi ospiti si arricchirà di maggiori contributi dal paddock e dai box, diventando così un prolungamento del racconto dalla pista in occasione dei weekend di gara.
E poi Passione MotoGP, Top Riders, Storie di GP, Paddock Pass e Fever. E ancora, tutte le rubriche in diretta: Paddock Live Show, Talent Time (il venerdì e il sabato del weekend di gara), Grid (nel pre gara) e Zona Rossa (nel post gara).

Lascia un commento

Scrivi il tuo commento!
Digita il tuo nome qui