[Lo Slalom] – Una grande novità tra i media-sportivi

0
185

Non c’era. Qualcosa di veramente nuovo. La più bella novità di questo fine 2019 tra i media sportivi.

Ebbene sì, ci siamo innamorati de [Lo Slalom] il nuovo prodotto editoriale ideato e realizzato da Angelo Carotenuto e Massimiliano Gallo. Intendiamoci, non si tratta di una marchetta o di un articolo scritto per aiutare degli amici. Non conosciamo minimamente i due autori. Scriviamo perché siamo davvero in presenza di un prodotto innovativo, alto, multi-sportivo, completo. Bello.

“Sì, ma cos’è [Lo Slalom] – Il meglio del racconto sportivo. Scelto e commentato? Non ne abbiamo mai sentito parlare in giro, tra i social e i vari portali sportivi.” [Lo Slalom], scritto proprio così, con le due parentesi quadre, è una rassegna stampa sportiva, ragionata e commentata, inviata ogni mattina – sabato e domenica compresi – via newsletter. Come descritto sul sito ufficiale, “Slalom ti aiuta a scegliere le fonti più autorevoli nel giornalismo sportivo, le opinioni più interessanti e il racconto di qualità. Slalom seleziona per te cosa non puoi non sapere della giornata, i temi e gli eventi, i personaggi di cui si parla, che cosa stanno scrivendo all’estero. Slalom si chiama così perché ti accompagna nella serpentina quotidiana in mezzo alla folla dell’informazione e perché prova ad anticipare i temi che si imporranno nel dibattito, così come sulla neve si anticipano una porta e un paletto per superarli bene”.

Dopo esserci imbattuti quasi per caso in un tweet di apprezzamento di Paolo Condò (Sky e Gazzetta), abbiamo deciso di approfondire questo nuovo servizio e ci siamo abbonati (prodotto di grande qualità, giusto pagare: 7€ un mese, 16€ tre mesi, 52€ un anno). Come scritto, ne siamo entusiasti per diversi motivi: la qualità nella scelta dei giornalisti e dei pezzi. L’ampiezza dei contenuti. La multi-sportività, aspetto a cui siamo particolarmente attenti.

L’aspetto critico, fin qui, è stata la promozione/comunicazione del progetto, partito a metà settembre. Un prodotto di questo livello meritava un lancio decisamente migliore. Siamo contenti di recensirlo e consigliarlo a tutti i lettori di SPORTinMEDIA.

Per farvi capire di cosa stiamo parlando, ecco di seguito due esempi (la newsletter diventa visibile a tutti nel corso del pomeriggio).


Lascia un commento

Scrivi il tuo commento!
Digita il tuo nome qui