Quanto costa vedere il calcio in Europa (a cura di Wenner Gatta)?

0
416

E’ stato uno degli argomenti caldi della scorsa settimana (un trending topic, dicono i millenial…), in quanto avrebbe potuto impattare anche in modo significativo sulle tasche degli abbonati di DAZN, che pareva essere intenzionata a modificare già durante la stagione in corso le proprie condizioni generali di contratto, che prevedono attualmente la possibilità di condividere lo stesso account su due dispositivi diversi, ponendo così fine alla possibilità di “smezzare” un abbonamento, il cui costo è noto a tutti.

Meno noto, invece, almeno alle nostre latitudini, è il prezzo che i telepcsportdipendenti degli altri paesi europei pagano ogni mese per poter vedere in diretta le partite di calcio delle massime serie dei rispettivi campionati nazionali, ovviamente dalla posizione privilegiata del loro divano di casa.

QUANTO COSTA VEDERE IL CALCIO IN SPAGNA?

Nella penisola iberica, ad esempio, per il triennio 2019/2022 le partite de La Liga vengono trasmesse tramite satellite da Movistar (che si è aggiudicata i diritti per trasmettere in diretta 342 partite, in pratica 9 a giornata, tra cui tutte le gare di Real Madrid e Barcellona) per un prezzo di euro 25,00, oltre i.v.a., al mese (a cui se ne possono aggiungere 15, oltre i.v.a., per vedere il pacchetto sport, tramite cui l’abbonato può vedere la Formula 1, alcuni campionati di calcio stranieri, i principali tornei di tennis e di gold, la NBA, e altro ancora) e da GOL (vale a dire Mediapro), che trasmette in chiaro in esclusiva una partita a giornata.

Pare che per il prossimo triennio la Liga abbia intenzione di commercializzare direttamente le partite per il tramite di una propria piattaforma OTT.

Un appassionato spagnolo, pertanto, per vedere tutte le partite de La Liga spende ogni mese più o meno quanto spende un tifoso italiano che si abbona in questo momento a DAZN.

QUANTO COSTA VEDERE IL CALCIO IN GERMANIA (BUNDESLIGA)?

Per vedere in diretta le partite della Bundesliga dalla stagione 2021/22 fino a quella 2024/2025 i tifosi tedeschi si devono abbonare a Sky (che si è aggiudicata il pacchetto che le consente di trasmettere 200 incontri, tra cui le partite delle 15,30 e delle 18,30 del sabato, oltre ai turni infrasettimanali) per un canone mensile di euro 32,00, che scendono a euro 27,00 per l’ipotesi in cui si decida di sottoscrivere un abbonamento annuale (se, poi, il tifoso ha in animo di vedere anche gli altri sport, arriva a pagare euro 40,00 al mese, 32,50, se si abbona per un anno intero). 

106 partite della Bundesliga, viceversa, vengono trasmesse da DAZN, sulla quale si possono vedere in esclusiva le gare del venerdì sera e della domenica: l’abbonamento alla piattaforma costa 14,99 euro al mese, mentre euro 149,99 se uno decide di abbonarsi per l’intera stagione (ringrazio Tobias Kreutz di KreutzTV, la scorsa settimana impegnato a riprendere le Next Gen di Milano, che mi ha dato questa notizia: Danke Tobias!).

Sky, inoltre, offre la possibilità di acquistare un ticket per vedere DAZN tramite il medesimo decoder pagando euro 12,50 al mese (in pratica, la soluzione nota alle nostre latitudini fino a qualche mese fa).

In Germania, dunque, vedere in diretta tutte le partite della Bundesliga bisogna sborsare poco meno di 40,00 euro al mese.

Un nota di colore, infine: per legge la partita inaugurale viene trasmessa anche in chiaro da ProSiebenSat.1. 

QUANTO COSTA VEDERE IL CALCIO IN INGHILTERRA (PREMIER LEAGUE)?

Oltre Manica, invece, la situazione è un po’ più complessa, in quanto per il triennio 2019/2022 le partite di Premier League vengono trasmesse da Sky Sport (128 a stagione: almeno 3 a turno), da BT Sport (52 partite a stagione: almeno 1 a turno) e da Amazon Prime (20 partite a stagione: quest’anno l’intera 13ma e 20ma giornata).

Per vedere le partite di Sky Sport tramite satellite occorre pagare 41 sterline al mese, ossia circa euro 48,00 (pacchetto base+sport), che diventano 65 sterline (vale a dire euro 76,00 circa) se si decide di vedere sempre tramite Sky Sport anche le gare trasmesse da BT Sport.

Se, invece, il tifoso preferisce accontentarsi dell’offerta di BT Sport (che, oltre alle 52 partite della Premier, trasmette coppe europee, Serie A, Ligue One, MLB e altro ancora) può sottoscrivere un abbonamento mensile all’OTT per 25 sterline (poco meno di euro 30,00).

Il ticket Premier League è invece compreso nelle 7,99 sterline di abbonamento ad Amazon Prime (poco meno di euro 10,00).

Nella terra di Albione, quindi, un tifoso non può vedere tutte le partite in diretta, ma per vederne 190 (cioè la metà del campionato) deve pagare (abbonamento Prime a parte) almeno euro 76,00 al mese.

QUANTO COSTA VEDERE IL CALCIO IN FRANCIA (LIGUE 1)?

Oltralpe, infine, i diritti sono stati assegnati fino alla stagione 2023/2024: per vedere in diretta in ogni turno di campionato 8 partite su 10 occorre abbonarsi ad Amazon Prime (euro 5,99 al mese il costo dell’abbonamento base, cui aggiungere euro 12,99 per il ticket Ligue One), mentre le altre 2 vengono trasmesse dalla piattaforma satellitare Canal Plus, per il cui pacchetto sport i nostri cugini devono corrispondere euro 34,99 al mese.

In totale, pertanto, il tifoso francese deve spendere poco meno di euro 53,00 al mese.

Ricapitolando: per vedere nel proprio Paese la massima serie del campionato di calcio nazionale, fatta eccezione per la Spagna, tutti i tifosi europei pagano di più rispetto a quello che sborsa ogni mese un appassionato di calcio italiano per vedere la serie A.

“Ovviamente”, direbbe il maresciallo Jacques de Chabannes de La Palice: “il prezzo varia in funzione degli stipendi medi”.

E, in effetti, non me la sentirei di non condividere una frase lapalissiana.

Stay tuned!

Wenner Gatta | Avvocato e appassionato dal 1978 di ogni tipo di sport, visto, si badi bene, dalla privilegiata posizione del proprio divano di casa. Dal 2020 socio dell’associazione Nicolodiana e Salvadoriana telepcsportdipendenti. Il suo motto è: “Perché seguire solo un evento sportivo, quando se ne possono vedere tanti contemporaneamente?”.

PUNTATE PRECEDENTI

Lascia un commento

Scrivi il tuo commento!
Digita il tuo nome qui