Pattinaggio di Figura, Short Track e Pattinaggio Velocità 2021-2022 su Discovery+ ed Eurosport

0
331

Poco fa Massimiliano Ambesi, storica voce di Eurosport/Discovery, ha pubblicato un post molto importante sul fronte diritti video-televisivi delle discipline invernali. La stagione degli sport invernali è infatti alle porte – anzi, ha formalmente preso il via con la tappa di Coppa del Mondo di Short Track a Pechino – e con l’aggiornamento sotto riportato, Discovery si conferma ancora di più la casa degli sport della neve e del ghiaccio. Ecco qui:

In pratica, grazie alla flessibilità e agli infiniti spazi di manovra consentiti dal nuovo OTT Discovery+, che ha ormai inglobato Eurosport Player, sarà possibile seguire non solo le consuete discipline invernali di cui Eurosport detiene i diritti da tempo immemore (Sci Alpino, Biathlon, Sci di Fondo, Salto con gli Sci, Combinata Nordica), ma anche alcune discipline del ghiaccio che, soprattutto nelle ultime stagioni, hanno avuto minor visibilità: Pattinaggio di Figura, Pattinaggio Velocità (Speed Skating) e Short Track.
Con la trasmissione in diretta e on demand di tutte le tappe di Coppa del Mondo di Speed Skating (integrali) e Short Track (fasi finali) e di tutti gli appuntamenti del Grand Prix di Pattinaggio di Figura, Gala compreso, Discovery+ si prepara nel miglior modo possibile ai Giochi Olimpici invernali di Pechino (4-20 febbraio 2022). Ricordiamo, infatti, che dopo le esperienze olimpiche di Pyeongchang2018 e Tokyo2020 (vedi bilancio finale), Discovery detiene i diritti principali dei Giochi fino a Parigi 2024.

Anche i passaggi sui canali lineari Eurosport 1 e 2 – seppur ormai “limitati” rispetto al servizio in streaming di Discovery – rappresentano un punto importante per garantire una buona visibilità a queste discipline.

Lascia un commento

Scrivi il tuo commento!
Digita il tuo nome qui