Telecronisti e Commentatori Tecnici Napoli-Barcellona e Lione-Juventus

2
960
pierluigi_pardo_aldo_serena_telecronisti_champions_league

Seconda settimana degli ottavi di finale della Champions League 2019/2020 con quattro belle sfide, due delle quali riguardano squadre italiane.

NAPOLI-BARCELLONA su Sky Sport e Canale 5

Il match del San Paolo sarà trasmesso da Sky Sport Uno e Sky Sport 252 con la telecronaca di Fabio Caressa e Beppe Bergomi. A bordocampo, oltre al “solito” Massimo Ugolini ci sarà a sorpresa Gianluca Di Marzio. Ampio pre e post partita con lo studio di Ilaria D’Amico che avrà come ospiti Capello, Condò e Costacurta.

Napoli-Barcellona andrà in onda anche su Canale 5 con la telecronaca di Pierluigi Pardo e Aldo Serena. A bordocampo Francesca Benvenuti e Alessio Conti. Sul Canale 20 pre-partita dalle 20.00 con Giorgia Rossi, Bobo Vieri e Ciro Ferrara.

LIONE-JUVENTUS su Sky Sport

Lione-Juventus sarà trasmessa in esclusiva da Sky Sport Uno e Sky Sport 252. La telecronaca sarà curata da Riccardo Trevisani e Daniele Adani, bordocampo Giovanni Guardalà e Alessandro Alciato. Pre e post partita con lo studio di Ilaria D’Amico e i suoi ospiti: Capello, Condò e Costacurta.

CHELSEA-BAYERN MONACO e REAL MADRID

Le due partite saranno trasmesse in esclusiva da Sky Sport (su Sky Sport Football e Sky Sport 253). Chelsea-Bayern sarà commentata da Federico Zancan, mentre la telecronaca di Real Madrid-Manchester Cty sarà di Paolo Ciarravano.

Immagine da digital-news-.it

2 COMMENTI

  1. Sto guardando Lione Juve con il solito secondo commentatore che non sta mai zitto. Fa continuamente commenti e racconta storie inutili che distolgono dalla partita. Ma qualcuno gli può dire di stare un po zitto?

    • Ciao Manuela, immagino ti riferisca a Daniele Adani. Purtroppo lo stile dei commentatori tecnici (ma anche delle prime voci) è molto soggettivo, così come l’apprezzamento o meno del pubblico. Adani è estremamente “divisivo”, nel senso che ha molti ammiratori per la passione che ci mette e per la conoscenza di giocatori e squadre, ma allo stesso tempo ci sono molti appassionati che non sopportano il suo profluvio di parole. Alla fine sono i dirigenti Sky a decidere ed evidentemente, se lo selezionano per le partite più importanti, nutrono in lui grande stima.

Lascia un commento

Scrivi il tuo commento!
Digita il tuo nome qui