Effetto Sinner! La finale di Sofia in diretta (anche) su Rai 2

0
688

Effetto Sinner. La finale conquistata a Sofia dal 19enne di Sesto Pusteria ha spinto la Rai ad acquistare i diritti dell’evento. Sabato 14 novembre, quindi, la finale dell’ATP 250 di Sofia sarà trasmessa in diretta non solo da Supertennis Tv, ma anche da Rai 2. Appuntamento alle 14.00 per la finale contro il n.74 al mondo, il canadese Vasek Pospisil. La telecronaca su Rai2 sarà di Nicola Sangiorgio e Marco Fiocchetti.

Siamo in presenza di un momento estremamente importante. Sinner è l’astro nascente del tennis italiano – finalista più giovane di sempre in un torneo ATP – e se dovesse vincere la finale di Sofia finirebbe la stagione al n.37. I suoi miglioramenti sono costanti e i margini di crescita evidenti. Il tennista altoatesino – in attesa di Musetti… – potrebbe scatenare il tipico “Effetto Tomba o VR46” vale a dire un interesse spasmodico verso le imprese di un atleta italiano vincente (la differenza principale è che Sinner è molto posato e molto meno personaggio, ma i risultati farebbero passare questo aspetto in secondo piano). Ovviamente il torneo di Sofia è solo una tappa del suo percorso, ma Sinner ha già dimostrato di poter competere anche con i tennisti più forti al mondo (al Roland Garros è stato probabilmente l’unico in grado di creare qualche grattacapo a Nadal).

L’interesse della Rai, che il prossimo anno trasmetterà le Finals di Torino (sognare non costa nulla…), va in questa direzione. Per lo sport azzurro e per il tennis in particolare, quella di domani potrebbe essere una data da segnare sul calendario. Con un circoletto rosso.

Foto da livetennis.it

Lascia un commento

Scrivi il tuo commento!
Digita il tuo nome qui