“Bulbarelli rischia la qualificazione alle Olimpiadi” (da LoSpecialista.tv)

0
1924
auro_bulbarelli_direttore_rai_sport

Clamorosa indiscrezione raccolta da LoSpecialista.tv, sempre ben informato sulle vicende di casa Rai. Secondo il sito di Gianluca Vacchio, infatti, il direttore di Rai Sport, Auro Bulbarelli, “sarebbe in grossa difficoltà nell’organizzazione dei grandi eventi sportivi in programma la prossima estate” (Euro 2020 dal 12 giugno al 12 luglio e Olimpiadi di Tokyo dal 24 luglio al 9 agosto). Due eventi per i quali la Rai ha investito 137 milioni in diritti televisivi (risparmiandone 20 sui diritti streaming delle Olimpiadi…) e sui quali conta di ottenere grandi risultati a livello di ascolti e incassi pubblicitari.

Stando alle informazioni raccolte da LoSpecialista.tv:

Al settimo piano di Viale Mazzini, infatti, si registra una certa preoccupazione per l’assenza ad oggi dei piani editoriali di RaiSport. Il direttore Auro Bulbarelli, insomma, sarebbe in alto mare. Sulle Olimpiadi, ad esempio, si racconta che l’unica decisione già presa è che lo “studio olimpico” sarà allestito a Milano. Non a Tokyo e neanche a Roma, dove lavora gran parte dei 117 giornalisti della testata, ma nel capoluogo lombardo. Il motivo – conoscendo la genesi della sua nomina prima a vicedirettore (nel 2009) e poi a direttore – è facilmente intuibile…

Non solo. Nel caso in cui la situazione non dovesse migliorare, sarebbero già pronti i nomi dei possibili sostituti (il tutto, come da tradizione in casa Rai, rientra nel mosaico delle strategie politiche):

Difficoltà che potrebbero convincere il settimo piano ad inserire anche la casella dello sport nella prossima tornata di nomine: Marco Franzelli è la soluzione interna; Andrea Vianello quella esterna. E la Lega, pronta alle barricate per Tg2 e Tgr, potrebbe anche mollare la presa sullo sport…

Questo l’articolo completo de LoSpecialista.tv (consultabile previa registrazione):

Lascia un commento

Scrivi il tuo commento!
Digita il tuo nome qui