Paolo Condò lascia la Gazzetta e passa a Repubblica

0
490
Paolo-Condo-repubblica-2020

Paolo Condò, storica firma della Gazzetta dello Sport e opinionista di Sky Sport, ha annunciato poco fa sul suo profilo Twitter l’addio alla rosea e il contestuale passaggio a Repubblica. Mantiene la collaborazione con Sky Sport.

Qualche anno fa Condò fu ingaggiato da Sky Sport come commentatore in studio delle partite di Serie A e Champions League. Mantenne la collaborazione con la Gazzetta e Sportweek, attraverso editoriali e approfondimenti. Ora il passaggio a Repubblica che stava cercando una prima firma dopo la recente scomparsa di Gianni Mura (compito decisamente improbo). Condò ha seguito anche il ciclismo ed è appassionato di basket.

Nostro giudizio: decisamente meglio il Condò cartaceo, rispetto a quello televisivo. Per quanto riguarda la Gazzetta, le ultime due mosse del nuovo direttore Barigelli sono state l’ingaggio di Pedullà e l’addio di Condò. Ci sembra abbastanza chiaro l’indirizzo intrapreso dalla rosea. Per Repubblica è sicuramente un bel colpo. L’editorialista calcistico (con possibili variazioni sul tema) che mancava.

Ecco il tweet in cui Condò comunica il suo passaggio a Repubblica:

Lascia un commento

Scrivi il tuo commento!
Digita il tuo nome qui